Dopo aver chiarito cosa è definibile come LOGO, procediamo con l’alfabetizzazione chiarendo una parte del LOGO:

IL MARCHIO

Cos’è il Marchio?
Il Marchio è una rappresentazione evocativa della vostra attività/prodotto/servizio.
Che sia questo realizzato, mediante l’incastro o l’assemblamento di Iniziali ( Louis Vuitton ), implementando l’impatto, anche solo dell’iniziale ( Facebook )
o tramite l’ideazione di un elemento visual frutto di un percorso logico ( apple ), il marchio è “il segno indelebile” di voi nel mondo della comunicazione.

Riprendendo dal – VOCABOLARIO logo – esemplificando su Nike, in questo caso
MARCHIO = SWOOSH

Lo “Swoosh” è Nike. In quesro caso specifico la scelta ricade sulle determine di Dinamica, Sport, Movimento, Velocità … non vi sembra?
Provate ad osservare qualsiasi cosa vi circonda nella stanza in cui siete ora:
Io vedo il mio “Mac”: ha una bella mela morsa = Il frutto proibito
Provate a pensare quanti “Mac” trovate sulle scrivanie rispetto ai Pc?
Un Consumatore acquista “Mac” per necessità o per scelta?
Sceglie di acquistare un “Mac” inconsapevole del costo?
Sceglie un “Mac” perchè non ha un alternativa?

Sceglie un “Mac” perchè VUOLE un Mac.
Il Frutto Proibito.