È molto più vicino al concetto di Brand una canzone che ti ricorda qualcuno, che ne il logo della Tua azienda.


In genere la mia “Comunicazione” con il cliente o potenziale, inizia con il discernimento di cosa è Logo e cosa è Brand. Sopratutto quando questo si approccia al nostro servizio B2B che prevede lo sviluppo di un Brand.

Il BRAND comprende il LOGO, ma il LOGO non è il BRAND

😉 … potente eh?!

Citerò il mio solito esempio ( pur non essendone consumatore ) NIKE. Quale potremmo definire “il Logo” della Nike?
Il logo della Nike è l’unione tra lo “Swoosh” e la Parola Nike, scritta esattamente così.

Il logo è SEMPRE regolamentato da un Brand Book, o meglio, ogni Brand Book ha al suo interno una nutrita parte di informazioni per la gestione di questo “assemblato” chiamato Logo, che vincolano ( e quindi semplificano inequivocabilmente ) la scelta di carateri, spaziature e colori attribuibili a questo.

Ora il BRAND …

Con il termine branding, a questo punto, potremmo facilmente dire che identifichiamo, l’insieme di attività strategiche e operative che contribuiscono alla costruzione e alla gestione della marca. La strategia e la gestione di un brand non si limitano alla riproduzione grafica di un logo: riguardano piuttosto la comunicazione dei valori, della mission e della visione di un’azienda.


Alla luce di questo, gestisci un Brand o hai solo un Logo?

Parliamone … !

Fai pace con la tua comunicazione
Contattaci | LABOOM Design #brandmedown