Da molti pronunciato ed in molti contesti citato: IL NAMING.

Cosè il Naming?

Potremmo anche partire da COSA NON è il Naming.
• Il Naming NON è la ragiona sociale della vostra azienda.
• Il Naming NON è una parola di fantasia che ha scelto il titolare
• Il Naming NON è l’oggetto di vendita

Il Naming è il nome che scegliete di dare alla vostra azienda/prodotto/servizio.
Mentre il logo e facendo un’eccezione per gli arditi delle estensioni di linea, possi variare nella vita dell’azienda ( non vorrei ripetere sempre azienda/prodotto/servizio … 😉 ) il Naming no!
Provate ad immaginarvi di decidere di cambiare il vostro nome domani. Io mi chiamo Andrea e domani decido di andare in Comune e cambiare il mio nome in Luca.
Tutti mi conoscono come Andrea, mi cercano come Andrea e sviluppano relazioni con me in quanto Andrea. A fronte di questa mia scelta di cambio di nome,
provate ad immaginare quanto tempo mi ci vorrebbe per notificare a tutti che non mi chiamo più Andrea, ma Luca?
Senza considerare che prima o poi, per quanto io mi imegni a far passare questo messaggio in maniera coerente e chiara, battendo il chiodo con Luca, qualcuno direbbe:
” …ma allora lo devo chiamare/cercare come Andrea o come Luca?…”

Per questo e per tutta una serie di altri motivi che ora non starò qui ad indicare NON SI CAMBIA IL NAMING!

Non è scelto assolutamente a caso, ma bensì è frutto di un’analisi approfondita da parte dell’agenzia che nel progettare questo, dovrà necessariamente tenere in considerazione svariati aspetti, dall’ONLINE all’OFFLINE.